Sincerità

Stavo per scrivere un post senza senso solo per ovviare alla mia sensazione di solitudine. Ed ora sto scrivendo un altro post a caso per lo stesso motivo, ma perlomeno sono sincera. Lo ammetto, non ho niente da scrivere. O forse ho un sacco di cose da scrivere, davvero troppe.
Si può non aver niente da dire e, allo stesso tempo, avere un miliardo di cose nella testa? Sì, e si chiama incapacità di esprimersi. Se non altro, la mia è temporanea.
Forse la foto di questo particolare di un’opera esposta ad una mostra a cui sono stata oggi può esprimere parte delle mie emozioni.

15289302_10211866837975003_3763079333345518565_o

Euforia

Proprio come quella di quando ero bambina e durante il periodo natalizio mi soffermavo ad osservare le vetrine dei negozi di giocattoli della mia città. Tutto ciò che vedevo sembrava magicamente irraggiungibile, ma nel profondo già sapevo. Esattamente così, nulla di meno. La stessa euforia, a ventisette anni.